CAOS Vs ORDINE: la quiete dopo la tempesta :)

3 + 5 trucchi per riordinare casa e mantenere l’ordine!

Accumulare le cose più inutili sembra essere tra le cose che accomunano tutti di più! Cose vecchie, di cui sosteniamo essere “sentimentalmente affezionati“, cose nuove, acquisti sbagliati di cui non vogliamo ammettere l’effettiva inutilità, cose regalate, che non abbiamo mail avuto il coraggio di dire che non ci piacevano o che non l’avremmo mai utilizzate a chi ce le ha regalate.
Risultato? Abbiamo una quantità di oggetti finiti nel dimenticatoio di qualche angolo nell’armadio o cassetto, impolverate che stanno prendendo il sopravvento sui nostri spazi. 

Come fare per sistemarle? E cosa farne? 

  1.  Prepara 3 ceste/bidoni: 1 sarà per le cose da regalare a parenti/amici (ricorda che se per te una cosa non è per niente bella, qualcun’altro può sempre reputarla indispensabile), la cesta n.2 sarà per le cose da donare in beneficenza (vestiti, accessori, giochi) la cesta n.3 per le cose irrecuperabili da buttar via.

  2. Senza pietà: concentra le tue forze una stanza alla volta. SVUOTA INTERAMENTE I MOBILI: e una volta puliti all’intero, inizia a riporre le cose che sicuramente utilizzi. Probabilmente troverai anche un sacco di cose che non ti ricordavi di avere, ma tieni presente che se non ricordavi di avere, non ti servono, e che se davvero fossi affezionato a qualche oggetto non sarebbe nascosto ed impolverato. Quindi suddividile per le 3 ceste.Utilizza lo stesso sistema per tutta la casa: dagli armadi ai cassetti, ai mobiletti, alla scarpiera, madie e cucina.  Una volta terminato, vedrai la tua casa con una “nuova” luce.

     
  3. Non permettere che il caos torni a regnare tra le mura. Se un oggetto non lo reputi subito indispensabile, ma non ti va neanche di gettarlo o regalarlo subito, mettilo da parte: in ogni stanza dedica uno spazio (può essere un contenitore, un cassetto) riservato alle cose “da valutare”, l’importante è che appena sarà pieno, provvederai a svuotarlo!
E per essere ancora più efficiente?
  • Rifai i letti la mattina prima di uscire (ti farà sembrare la casa più ordinata);
  • Decidi cosa indossare la sera prima (anche i tuoi figli/figlie marito/moglie), eviterai che la mattina esplodi una bomba in camera;
  • Non lasciare mai le cose sul lavello (porle sul lavello o direttamente in lavastoviglie non cambia a livello di tempo); 
  • Posiziona la scarpiera il più possibile vicino alla porta dell’ingresso;
  • Attrezza il divano con un tavolino/piano porta pc/tablet o portariviste;
E adesso.. goditi il relax 🙂

——————————————————————————————————–

Commenti (2):

  1. Alfons Pepaj

    15 maggio 2015 alle 15:00

    MI piace molto il primo punto, è fondamentale capire che se una cosa non è utile a te può essere utile ad altri.

    Rispondi
  2. Pietrangelo Ardis

    25 agosto 2015 alle 14:14

    Si Alfons, è fondamentale capire che per prima cosa bisogna sapersi separare da cose che non usiamo più!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I nostri consigli per scegliere la parete attrezzata

Acquistare una parete attrezzata per arredare il soggiorno può rivelarsi un’ottima idea, soprattutto se stai cercando una soluzione armoniosa per unire stile e

Letto contenitore o no? Le differenze in termini d’arredo

Quali sono le principali differenze tra letto contenitore e non e i consigli per scegliere il letto migliore per la propria camera. Anche